Cosa sono le perle barocche?

Quando parliamo di perle barocche intendiamo una particolare tipologia di perla, coltivata o naturale, dalla forma indefinita, irregolare, detta anche perla scaramazza. Molto utilizzate nei gioielli figurati del Rinascimento, le perle barocche sono tutt’oggi molto apprezzate nelle modellazioni di gioielli artistici, caratterizzati da un design fantasioso e creativo.

Rotonde, a goccia, a bottone e altre ancora sono le forme che caratterizzano le perle, ma nessuna come le perle barocche riesce a dare unicità ad una gemma che è già di per sé unica.

Approfondiamo in questo articolo la conoscenza della perla barocca e indaghiamo insieme la sua unicità.

Perle scaramazze o barocche: il fascino irreplicabile della natura

Qualsiasi sia la sua provenienza, le forme delle perle barocche evocano sempre purezza e naturalità. Osservandole sono molto spesso di forma bizzarra, cosiddetta appunto barocca o scaramazza.

Baroque shapes
forme di perle barocche
 

Perle barocche grandi o piccole: una forma, molteplici varianti

All’interno della forma delle perle barocche c’è un’interessante declinazione in tantissime sotto-forme che hanno assunto nomi a volte davvero fantasiosi.

Pietra, pera, masso, coda di pesce, nocciola, roccia ed altre ancora. Incredibile vero? C’è davvero di che che perdersi tra tutte queste!

 
Barouque shapes
Forme delle perle barocche
Perle che sembrano rotonde o simmetriche, ma che hanno evidentemente un deposito di madreperla in più sono solitamente definite e classificate come semi-barocche.

Le perle di forma barocca spesso si formano nel tessuto muscolare del mollusco, piuttosto che nei suoi organi più morbidi come la gonade, dove normalmente si posiziona il nucleo quando si crea una perla coltivata.

Nel caso delle perle coltivate con nucleo appunto, i contorni curvi della forma barocca sono a volte cavi proprio perché in quelle zone la sostanza madreperlacea non si è depositata a diretto contatto con il nucleo.Questo non ne preclude la qualità, quindi non abbiate timore!

Il valore delle perle barocche

Le perle barocche di solito si classificano al terzo posto in termini di valore dietro perle simmetriche e sferiche.

Caratteristica molto interessante della forma barocca o semi-barocca che sia è che normalmente la madreperla è particolarmente spessa e che la lucentezza è spesso profonda e ricca.

Le classificazioni che fanno riferimento alle caratteristiche sopra descritte sono riferibili alla  classificazione AAA o AA+ nel caso delle perle d’acqua dolce e A o B se si tratta di perle South Pacific di gruppo chiaro (Australia, Indonesia, Birmania) o scuro (Tahiti).

South Pacific baroque
Perle barocche South Pacific
Akoya natural baroque grey
Perle barocche Akoya grigie naturali
Orecchino con perle Tahiti di forma barocca
Orecchino con perle Tahiti di forma barocca
L’unicità delle forme della perla barocca renderà speciali i gioielli che verranno creati, come una collana con perle barocche o un ciondolo con una perla scaramazza. Oltretutto questa caratteristica permetterà di pregiarsi di un qualcosa di unico e difficilmente copiabile. Sì, c’è anche questo piacere tra coloro i quali sceglieranno di regalare o regalarsi una perla così speciale. L’unicità nell’unicità.

Non confondete quindi il barocco come inferiore … è semplicemente speciale! Una stravaganza in più, un modo per esprimere a pieno la propria personalità e un perfetto ciondolo ad esempio per i tuoi gioielli estivi.

Vuoi acquistare anche tu perle barocche? Vieni sul sito di Genisi e guarda la nostra selezione di perle barocche!

Condividi su:

Articoli simili