“Ordina le ostriche per cena e torna a casa con cinque perle”.

Questo fu il titolo di un bizzarro articolo pubblicato tempo fa, per raccontare la storia

di alcuni ospiti di un ristorante di pesce, che avevano incredulamente trovato all’interno delle loro ostriche ben cinque perle vere.

La prima domanda, che i fortunati si sono posti in reazione alla scoperta, non poteva che essere: “che valore avranno queste perle di mare?

Partendo da questo insolito evento, ne approfitto per rispondere a una delle domande più diffuse di sempre: quanto vale una perla naturale e come valutarla? Scopriamolo.

Qual è il valore delle perle naturali?

Benché rarissime, le perle naturali non sono sempre straordinarie come si potrebbe pensare.

Come qualsiasi altro prodotto naturale, anche le perle naturali hanno un valore variabile, in base a specifici parametri di classificazione e valutazione.

Cercando di essere il più chiari e sintetici possibile, potremmo paragonare le varianti di prezzo delle perle vere ai differenti costi esposti da un fruttivendolo per una stessa tipologia di mela, ma con produttori diversi.

Ovvio, si chiamano tutte mele e magari sono tutte della stessa famiglia, ma c’è qualcosa che le rende diverse l’una dall’altra in modo inequivocabile.

Anche per i meno esperti è facile notare che, probabilmente, quella più costosa avrà una buccia lucida e colori intensi, magari sarà di dimensioni maggiori e completamente intonsa, priva di impurità o marcescenze.

In sostanza, nella scelta di una perla e nella determinazione del suo valore effettivo, non è possibile basarsi sulla sola parola “perla vera”. È sempre necessario reperire informazioni aggiuntive, utili per definirne rarità e qualità e per decretare quindi valore e prezzo della perla.

Chiedere o chiedersi “quanto costa una perla vera?” è un po’ come chiedersi

quanto costa un paio di scarpe?”. La risposta -in entrambi i casi è “dipende”; il range di prezzo tra una perla vera e l’altra è davvero ampio e sfaccettato.

Gioielli di perle: prezzo e valore

Quando non si hanno le idee chiare e, pur essendo interessati ai gioielli di perle, non si sa quale scegliere tra collane, orecchini, bracciali ed anelli, è sempre un buon consiglio partire dal budget di spesa che si ipotizza di impiegare.

Una volta stabilito il prezzo potrai scegliere tra molte

proposte diverse, in base al tipo di gioiello, al tipo di perla, alle sue forme, colori e dimensioni; caratteristiche che ne determinano il valore.

Ipotizzando ad esempio una spesa di 500 Euro: potrai scegliere tra una collana con d’acqua dolce di media grandezza (7-8 mm) oppure per una collana più piccola, con perle Akoya giapponesi (6-7 mm).

Più rotonda ma più piccola di dimensione oppure più “barocca” con una dimensione maggiore?

Sono molteplici le varianti e le caratteristiche delle perle, che incidono sul loro prezzo e valore nel tempo.

Ciò che voglio dire è semplicemente: non fare domande per la quale non c’è risposta, rischieresti di riceverne una di scarso valore o senza senso.

Poni le tue domande a un professionista delle perle, a un gemmologo se possibile, che ti sappia aiutare nella scelta non solo stilistica del gioiello, ma anche offrirti delle garanzie

Da cosa dipende il valore delle perle d’ostrica?

Tra i molti fattori, che incidono sul prezzo delle perle naturali e -di conseguenza- sul valore dei gioielli di perle, possiamo senza dubbio citare:

  • la TIPOLOGIA di perla: una perla d’acqua dolce avrà -ad esempio- un prezzo e un valore inferiore rispetto a una perla di mare giapponese. Potremmo elencare in ordine di prezzo crescente le tipologie di perle più note in questo modo: perle d’acqua dolce, perle Akoya, perle di Tahiti e perle dei Mari del Sud.
  • La FORMA della perla: una perla perfettamente rotonda avrà generalmente un prezzo più alto a causa della sua estrema rarità. Ciò nonostante, il valore di alcune perle naturali barocche o di alcune perle a goccia non ha pari.
  • Il COLORE delle perle: in base alla sua rarità, il colore della perla può incidere anche sul prezzo. Il valore di una perla può variare non poco a seconda del fatto che essa sia una perla rosa, nera, grigia (Silver Grey) oppure Gold.
  • La RARITÀ.
  • La TECNICA di coltura e/o raccolta: le perle sostenibili ed i gioielli etici hanno un valore aggiunto da non sottovalutare nella scelta.
  • Le DIMENSIONI: le perle australiane sono le più preziose e grandi al mondo.

Come detto, stabilire un valore delle perle univoco non è quindi possibile, ma spero di aver chiarito -almeno in parte- i tuoi dubbi riguardo al prezzo delle perle e dei gioielli che le utilizzano.

Per qualsiasi dubbio, contatta il tuo Personal Shopper delle Perle e lasciati consigliare nella scelta e nella valutazione del valore di ogni perla.

Condividi su:

Articoli simili